Lun11202017

Last update03:55:24 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario IL COL. PUEL DEI CARABINIERI E IL PRESIDENTE RICCI SULLA PISTA CICLABILE AGGREDITA DAL FUOCOE

IL COL. PUEL DEI CARABINIERI E IL PRESIDENTE RICCI SULLA PISTA CICLABILE AGGREDITA DAL FUOCOE

Comunicato Stampa n. 1466 del 17 agosto 2017
Con il Comandante Provinciale dell'Arma dei Carabinieri, il Colonnello Alessandro Puel, quest’oggi il Presidente della Provincia Claudio Ricci è tornato sulla pista ciclabile Benevento – Pietrelcina, attaccata da due diversi incendi nella giornata del 15 agosto.
Con Ricci erano anche il Segretario Generale della Provincia Franco Nardone e la Vice Presidente regionale di Legambiente, Anna Savarese.
Erano presenti anche tecnici, funzionari, poliziotti e operai forestali della Provincia che sta curando il completamento della pista.
Ricci, ha voluto accompagnare il Col. Puel, che sta svolgendo indagini sull’accaduto il giorno di Ferragosto e che ha destato allarme tra quanti risiedono nei pressi della pista perché gli incendi sono scoppiati in momenti diversi della stessa giornata ed in punti simmetricamente opposti.
Il fuoco, innescato, come sembra assai probabile, dolosamente, non solo distrutto alcune coltivazioni di ulivo e frutta, ma ha anche lambito numerose abitazioni gravitanti intorno alla pista ciclabile, inaugurata solo il 29 luglio scorso dallo stesso Ricci.
Il Col. Puel non ha rilasciato dichiarazioni al termine del sopralluogo, mentre la Vice presidente regionale Savarese ha espresso tutto il proprio sentito rammarico e la propria indignazione per quanto è successo.
Ricci, dal canto suo, ha voluto confermare la sua totale e completa solidarietà nei confronti dei Vigili del Fuoco e dei Carabinieri Forestali che, ha detto, “stanno svolgendo un lavoro massacrante ed in condizioni impossibili. Da cittadino e da uomo delle Istituzioni li ringrazio di cuore”.
Il Presidente della Provincia ha invitato tutti a prestare la massima attenzione e a collaborare con le Autorità per contrastare il criminale piano di lavoro messo in atto dai piromani e da farabutti assortiti “Sono sconvolto, ad esempio, per quanto è successo sul Faito nello stesso giorno di Ferragosto: è solo per un caso che non c’è scappato il morto. Invito tutti a denunciare i criminali alle Autorità”. 
Ricci ha peraltro confermato che farà tutto quanto nelle sue possibilità perché i lavori sulla pista Benevento – Pietrelcina vadano avanti sino alla vicina città Natale di San Pio, come previsto originariamente.
In questi giorni, del resto, lo stesso il Presidente era più volte intervenuto ed aveva effettuato sopralluoghi sulla stessa pista per verificare lo stato di avanzamento dei lavori in economia che la Provincia sta conducendo con gli operai e consistenti nella bonifica dalla vegetazione spontanea infestante il tracciato. Come si ricorderà infatti il Piano di forestazione, licenziato dalla Regione Campania, prevede la possibilità di intervento lungo le pista ciclabili ed altre aree a verde. “Sono ancora più determinato affinché sia completato il lavoro per questa pista fino a Pietrelcina. La Provincia sta lavorando sodo per dare alla cittadinanza questo nuovo polmone verde e non ci fermeranno” – ha concluso Ricci.  

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube