Gio11232017

Last update08:15:58 AM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario UN MONUMENTO AL CORAGGIO DI DON PINO PUGLISI, MARTIRE DELLA MAFIA

UN MONUMENTO AL CORAGGIO DI DON PINO PUGLISI, MARTIRE DELLA MAFIA

Comunicato Stampa n. 1628 del 12 novembre 2017


Il Presidente della Provincia di Benevento, Claudio Ricci, ha partecipato stamani alla Cerimonia di intitolazione a don Pino Puglisi della piazza centrale della frazione di Monterocchetta di San Nicola Manfredi, promossa dal Sindaco Fernando Errico e dalla Amministrazione Comunale.

Erano presenti all'evento: l’Arcivescovo di Benevento, mons. Felice Accrocca, il Sottosegretario alla giustizia, Gennaro Migliore, l’Onorevole Nunzia De Girolamo, il Vice Prefetto Giuseppe Canale, il Questore Giuseppe Bellassai, i rappresentanti dei Comandi provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, numerosi sindaci del comprensiorio, il Consigliere provinciale Carmine Montella.

Ricci, commentando la intitolazione, ha rilasciato la seguente dichiarazione: “E' un grande e bel gesto quello dell’Amministrazione comunale sannicolese, presieduta da Errico, questa dedica al parroco palerminato, martire della mafia, di una piazza nella quale lo storico, immenso tiglio costituisce il cuore e l'identità stessa della comunità locale. Di fatto, dunque, con questa decisione, si è voluto dire che Monterocchetta si riconosce nella cultura della legalità per la quale il sacerdote palermitano ha sacrificato la vita. I valori che don Pino ha consegnato a Palermo, al Mezzogiorno, all'Italia sono gli stessi che hanno animato tanti altri simboli della lotta alla mafia. Don Pino ha portato la propria testimonianza di fede cristiana fino all'estremo ed ultimo limite, ma anche dato con la sua azione quotidiana una straordinaria lezione di coraggio civile che deve essere custodita nei cuori di tutto il popolo italiano. Di questo insegnamento noi dobbiamo essergli per sempre grati e tramandarlo alle giovani generazioni perché tutti sappiano chi è stato don Pino Puglisi. Purtroppo, il nostro Paese ha avuto bisogno di tanti eroi come don Pino: penso a Rocco Chinnici, Rosario Livatino, Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Mauro De Mauro, Pippo Fava ed ancora a molti altri martiri. Gli eccidi perpetrati ai danni di personalità così nobili e rette, nonché lo stesso agguato dei giorni scorsi di Ostia ci dicono quanto cammino debba ancora fare il nostro Paese perché si affermi la cultura della legalità degna di questo nome. Proprio per questo, il gesto del Comune di San Nicola Manfredi è ancora più importante e significativo”.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube