Lun12172018

Last update11:22:28 AM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario APPROVATO IL PIANO DI DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO

APPROVATO IL PIANO DI DIMENSIONAMENTO SCOLASTICO

Comunicato Stampa n. 2313 del 4 ottobre 2018



Approvata la proposta del Piano Provinciale di Dimensionamento scolastico e di Programmazione della Offerta Formativa per 2019 per la Provincia di Benevento.

Lo ha deciso il Presidente Claudio Ricci.

Il Piano è stato curato dal Tavolo per il Dimensionamento scolastico, istituito come previsto dalle nuove Linee Guida Regionali 2018, riunitosi più volte nei giorni scorsi alla Rocca dei Rettori, sede dell’Ente Provincia, con l’intervento del Consigliere provinciale delegato Giuseppe Di Cerbo e la partecipazione del Direttore dell’Ufficio Scolastico provinciale, dei rappresentanti dei Dirigenti scolastici, delle Organizzazioni sindacali, confederali e di categoria, e nel contesto di un’ampia concertazione con i Sindaci o loro delegati.

Il Piano Provinciale di Dimensionamento scolastico e di Programmazione della Offerta Formativa per 2019, redatto tenendo conto delle prescrizioni stabilite dalla legge e sulle base delle proposte formulate dalle Istituzioni competenti, è il seguente:

-I.S. di Morcone resta sottodimensionato: 330 alunni

-I.S. Virgilio Benevento resta sottodimensionato: 539 alunni

-I.S. Palmieri polo Rampone resta sottodimensionato: 585 alunni

-I.C. di Guardia Sanframondi resta sottodimensionato: 472 alunni

-I.C. di Pietrelcina resta sottodimensionato: 550 alunni

Per l’Offerta Formativa, le proposte dirigenziali pervenute per la programmazione dell'Offerta Formativa, accolte dal Tavolo istituzionale e quindi adottate dalla deliberazione presidenziale con parere favorevole sono state le seguenti:

-La proposta dell'LS Galilei Vetrone: opzione "VI anno Enotecnico" presso Istituto Tecnico Agrario di Benevento.

-La proposta del Convitto Giannone di Benevento indirizzo - Liceo Classico Europeo.

E’ da notare che le altre proposte di richiesta di corsi serali per vari indirizzi non sono state accolte dal Tavolo istituzionale perché si è auspicato un approfondimento su tutti i corsi serali esistenti e una riflessione per quelli nuovi da istituire, per una migliore razionalizzazione dei medesimi sul territorio, al fine di evitare effetti negativi di concorrenzialità e dispersione della offerta. Alcune proposte scolastiche formulate, peraltro, non erano di competenza del Tavolo.

Il Presidente della Provincia Claudio Ricci, commentando il provvedimento, nel ringraziare il Tavolo istituzionale per il lavoro svolto, ha affermato che il Piano di Dimensionamento tiene conto dell’esigenza di rapportare sempre di più ed organicamente l’offerta formativa delle Istituzioni scolastiche locali al territorio ed alle potenzialità che esso esprime nei diversi settori. In un contesto di acute difficoltà dovute in particolare alla diminuzione del numero degli Allievi, ha proseguito Ricci, questo Piano consente di tenere alto il livello qualitativo dell’offerta formativa della prestigiosa Scuola sannita. “In questi ultimi due anni” – ha concluso il Presidente della Provincia – “abbiamo ottenuto cospicui finanziamenti per la logistica scolastica: a breve andranno in appalto su tutto il territorio provinciale una decina di interventi per oltre 40 milioni di Euro. Offriremo così ai nostri studenti e ai docenti e ai dirigenti strutture adeguate ai bisogni ed alle necessità per una Scuola sannita all’avanguardia”.

 

 

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube