Sab08152020

Last update03:34:46 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario CONCERTO DI NATALE AL MUSEO ARCOS SABATO 21 ALLE 21.00

CONCERTO DI NATALE AL MUSEO ARCOS SABATO 21 ALLE 21.00

Comunicato n. 775 del 17 dicembre 2019

Un appuntamento da non perdere: il “Concerto di Natale” promosso dalla Provincia di Benevento con Sannio Europa.

Sabato 21 dicembre 2019, alle ore 21,00, presso il Museo Arcos di Benevento, nella cornice della Sezione Egizia, i "SOUL SIX" si esibiranno in Sacro Profano” per il Concerto di Natale, per la direzione artistica del M° Debora Capitanio.

Lo comunicano Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, e l’Amministratore Unico di Sannio Europa, società in house della Provincia, Giuseppe Sauchella

L’evento seguirà il consueto format degli eventi musicali presso il Museo Arcos così come ideato e curato da Sannio Europa, che si occupa della promozione e valorizzazione della rete museale: questa volta, a fine Concerto, è stata prevista la degustazione di prodotti dolci e salati del Panificio “Pasticciamo” di Benevento, i croccantini dell’azienda “La Provenzale” di San Marco dei Cavoti e i vini di Sannio Consorzio Tutela Vini DOP e con la consueta collaborazione dell’Istituto Alberghiero “Le Streghe” di Benevento.

Il disco e il tour invernale dei Soul Six raccontano le radici profonde dell’Uomo, la sospensione a metà tra il suo essere terreno ed imperfetto e la sua vocazione all’eternità: da questa dualità nascono i limiti e gli slanci eroici, gli aneliti del suo animo, il senso della rinascita e del riscatto.

I Soul Six si esibiranno in nove brani frutto di un intenso lavoro di arrangiamento, scrittura e studio, un percorso che mescola le radici territoriali del gruppo campano con il bagaglio soul. Questo è “Sacro Profano”: un lavoro musicale di sperimentazione e contaminazione su brani della tradizione e brani soul di contenuto etico, più tre inediti che con notevole anticipo su tempi affrontano in modo non banale alcuni tra i temi di scottante vicinanza al sentire comune: l’immigrazione, l’accoglienza, l’orrore della violenza, l’infanzia negata, il bisogno di un senso di amore universale, la necessità di credere in sé stessi.

Uno spettacolo emotivo, riflessivo e coinvolgente della durata di circa un’ora e mezzo, tra melodie note e meno note che guidano il pubblico verso un nuovo modo di interpretare in musica il Natale.

I Soul Six si sono ormai affermati come una delle più significative band vocali campane, grazie alla loro capacità di rinnovarsi, di attraversare con disinvoltura una molteplicità di generi musicali e di intessere prestigiose collaborazioni artistiche, tuttora in corso, che hanno contribuito a conferire maturità artistica al gruppo.

In 12 anni di carriera hanno duettato con nomi quali James Senese, Tullio de Piscopo e Stefano Di Battista. Con questi artisti i Soul Six hanno portato sul palco uno spettacolo sempre nuovo ed inedito, proponendo arrangiamenti originali e coinvolgenti dei loro rispettivi brani rivisitandoli in chiave vocale. Il gruppo ha inoltre arrangiato i cori per l’ultimo disco di Valerio Scanu ed aperto alcune date di Enzo Gragnaniello e Fabio Concato.

L’amalgama timbrica del Soul Six è basata sul suo essere collettivo di musicisti dalle caratteristiche eterogenee, ma individualmente solidi di esperienze live, televisive e in studio.

Giusy Visconto, fondatrice ed autrice, è stata corista per Giorgia all’Arena Di Verona, al Palalottomatica, al Mediolanum Forum di Assago, all’Auditorium Parco della Musica. Carmine Granato è autore ed è stato nel cast di “C’era una volta Scugnizzi” di Claudio Mattone. Giusy Vigliotti è una voce nota del live campano, vocalist in orchestra in diverse trasmissioni RAI. Gregorio Rega è vincitore di All Together Now (2019), è stato in tour con Noemi e con tanti nomi noti del panorama musicale. Gianluca Marrazzo, produttore e direttore artistico, ha collaborato come pianista e arrangiatore con tutti gli ospiti con cui i Soul Six hanno duettato.

Di personalità intrinsecamente soul, i Soul Six fanno incursioni in chiave polifonica in molteplici generi: pop, rock, jazz e musica d’autore. Apprezzati per i loro live curati e coinvolgenti, solo nell’ultimo anno e mezzo hanno tenuto più di 70 tappe tra teatri, club, piazze e luoghi prestigiosi (Fondazione Ravello Festival, Amalfi in Jazz, Okdoria Fest, Summertime Jazz Festival, Calici di Stelle, Ottaviano Food Festival).

Nel 2019 hanno firmato il loro nuovo singolo “L’amore Vincerà”, prodotto e girato a Milano ai prestigiosi Bach Studios. Il brano, in rotazione per dodici settimane nelle radio, è stato oggetto di una nutrita rassegna stampa. Attualmente hanno in preparazione il loro secondo disco e la partecipazione ad una compilation jazz in uscita nel 2020.

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube