SERGIO MATTARELLA E' PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. IL SALUTO DEFERENTE DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA RICCI

Comunicato Stampa n. 128 del 31 gennaio 2015
Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci, a nome personale e dei cittadini del Sannio, rivolge un deferente saluto a Sergio Mattarella, nuovo Presidente della Repubblica italiana.
Alla più alta carica dello Stato, a difesa della Costituzione e dell'unità della Nazione, e a tutela di tutto il popolo italiano – ha dichiarato alla Stampa il Presidente della Provincia di Benevento – è stato stamani eletto un uomo di altissimo profilo intellettuale e culturale, di saldi principi morali e civili, profondamente cattolico, di inattaccabile senso dello Stato. In una parola: un garante supremo della legalità e della correttezza nella conduzione della cosa pubblica. In un momento di così acuta difficoltà di natura socio-economica per un'ampia fascia della popolazione, e nel pieno di una crisi anche di valori etici e civili che investe i gangli vitali della nostra comunità, il Presidente Sergio Mattarella rappresenterà sicuramente – ha continuato Ricci – un punto di riferimento fondamentale per tutti i cittadini onesti e di buona volontà. Nel corso degli anni – ha aggiunto il Presidente della Provincia -, quando Sergio Mattarella era ancora attivamente impegnato nella vita politica, ho più volte avuto l'onore ed il privilegio di interloquire con lui direttamente: ogni volta si rafforzava in me la convinzione di avere difronte una personalità di uno spessore e di un equilibrio istituzionale non comune. Oggi ho dunque il piacere – ha concluso il Presidente della Provincia di Benevento – di presentare a nome di tutto il Sannio al nuovo Capo dello Stato i più cordiali e rispettosi auguri di buon lavoro nell'interesse supremo del Paese”.