Sab05262018

Last update04:37:36 PM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario INTERVENTI PER NOVE STRADE PROVINCIALI DEL FORTORE

INTERVENTI PER NOVE STRADE PROVINCIALI DEL FORTORE

Comunicato Stampa n. 1803 del 2 febbraio 2018
Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha devoluto la somma di circa 864mila Euro derivante da economie di gestione per interventi su nove strade provinciali nell’area del Fortore.
La delibera, adottata d’intesa con i Consiglieri provinciali delegati alle Infrastrutture, Giuseppe Di Cerbo, e al Bilancio, Giuseppe Ruggiero, sblocca un “empasse” di natura contabile ed amministrativa e consente di immettere denaro fresco sul territorio, in particolare in una delle zone più martoriate del Sannio.
Le economie di gestione registrate in passato per lavori commissionati su 9 strade provinciali del Fortore potranno essere riutilizzate per ulteriori interventi sulle medesime arterie. In altre parole Ricci ha disposto per il ripristino del piano viabile recuperando somme da altrettanti mutui a suo tempo accesi presso la Cassa Depositi e Prestiti ed investiti con la medesima finalità.
Le strade interessate con gli importi recuperati e da reinvestire sono:
-          la n. 52: San Bartolomeo in Galdo – Castelvetere Valfortore – Decorata  per € 88.697,42;
-          la n. 60: Bivio S.P. 45 – San Giorgio la Molara – ex SS 369 per € 46.164,65 (per opere di viabilità comunale) + € 13.510,61;
-          la n. 54: Ponte Carboniera – Baselice – Ponte Setteluci per € 77.758,12;
-          la n. 55 – 56: Molinara – Franzese – Statale 212 per € 86.667,15;
-          la n. 45 – n. 48 – n. 49 – n. 50: Statale 90 bis – Innesto Montefalcone Valfortore; Ginestra – Castelfranco in Miscano – Roseto; Bolle Malvizze – Castelfranco in Miscano; Ponte Bagnaturo – Castelfranco in Miscano – Montefalcone Valfortore – ex S.S. 369 per e 551.166,92.
Il provvedimento di Ricci è stato assunto a seguito dell’approvazione, lo scorso mese di dicembre, del Bilancio per il 2017 che ha consentito alla Provincia di Benevento una maggiore libertà di manovra rispetto al passato. Il Presidente ha quindi dato indirizzi agli Uffici per dare seguito al provvedimento.
“Io sono disposto a raschiare il fondo del barile pur di dare risposte concrete ai nostri territori” – ha dichiarato Ricci, commentando la delibera. “Avevo detto in sede di Consiglio Provinciale e di Assemblea dei Sindaci che questo 2018 si sarebbe caratterizzato per una rinnovata capacità della Provincia di effettuare investimenti sul territorio in particolare nelle aree di nord- est. Ed è quanto appunto sto facendo in questi giorni. Stiamo approvando progetti; stiamo dando indirizzi affinché si utilizzino tutte le risorse disponibili; stiamo seguendo tutti i lavori che siamo riusciti ad avviare nei mesi scorsi. Abbiamo verificato che sono state realizzate con il tempo importanti economie di gestione su progetti specifici per la viabilità nell’area del Fortore e siamo dunque riusciti a recuperare risorse per queste stesse strade che sono le più sinistrate del territorio. Tutto quanto è stato risparmiato in passato per i ribassi d’asta sarà reinvestito per le stesse nove arterie”.     

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube