Ven11242017

Last update11:59:11 AM

Back Sei qui: Home NEWS Notiziario 27 GENNAIO 2016 GIORNATA DELLA MEMORIA

27 GENNAIO 2016 GIORNATA DELLA MEMORIA

Comunicato Stampa n. 591 del 20 gennaio 2016
“La mala scienza dei nazisti” è il titolo dell’iniziativa promossa, dal Rotary Club, dal Circolo Culturale Manfredi, con il patrocinio della Comunità Ebraica di Napoli, della Provincia di Benevento e dell’Università degli Studi del Sannio, per la Giornata della Memoria, mercoledì 27 gennaio 2016, presso l’Auditorium del Museo del Sannio, con inizio alle ore 18.00.
“Memoria e … è Libertà”, è il percorso di riflessioni e conoscenza dentro la storia del Novecento insanguinato per ricordare le vittime della Shoah. Quest'anno verrà affrontato il tema dei folli esperimenti medici dei nazisti ai danni di uomini, donne e bambini inermi, la gran parte ebrei, ma anche di altre minoranze, ristretti durante gli anni della Seconda Guerra Mondiale nell’universo concentrazionario dei lager. Le cavie umane del dott. Mengele e soci, già condannate a priori a morte perché appunto appartenenti a minoranze bersagliate dall’odio razziale nazi-fascista, dovevano patire sofferenze atroci in quanto chiamate a testare sulla propria pelle questa o quella medicina, questa o quella tecnica chirurgica e per altre atrocità simili.
I lavori saranno introdotti dai saluti istituzionali della Provincia e del Comune di Benevento e dagli interventi di: Paolo Palummo, Presidente del Rotary Club di Benevento; Paolo Meccariello, Presidente del Circolo Culturale “Manfredi”; Filippo de Rossi, Rettore dell’Università del Sannio.
La relazione sarà a cura del prof. Cristiano Huscher, Primario di Chirurgia Oncologica dell’Ospedale “Rummo” di Benevento.
A coordinare la discussione sarà la giornalista Enza Nunziato.
Sono previste delle letture a cura degli studenti del Liceo Scientifico “Rummo” guidati dal prof. Gaetano Panella. 
Infine, nel corso della serata è previsto un momento musicale. Si tratta del concerto "Il Pentagramma della Memoria", progetto storico-musicale ideato dalla giornalista Enza Nunziato sul recupero di musiche scritte nei lager da musicisti ebrei. Queste musiche, arrangiate in jazz dal Maestro Sergio Casale (sax e flauto), saranno appunto eseguite il 27 Gennaio al Museo del Sannio, dallo stesso Casale insieme ai musicisti Aldo Bassi (tromba) e Alessandro Bravo (pianoforte), docenti del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento. 


 

Galleria immagini

 
Sample image  
Sample image

Galleria video

 
alternative test 1
tttt

 

logo youtube